ALBERGHI A TORINO

Alberghi a Torino

Torino è una città magica sotto molti punti di vista. La sua origine più accreditata la farebbe risalire ai tempi di Giulio Cesare e il suo nome deriverebbe dal castrum Augusta Taurinorum. La sua struttura ortogonale, che ne fa una città ordinata, nella quale è praticamente  impossibile perdersi, è tipica infatti dell’architettura romana.

Tuttavia, qualcuno sostiene che Torino sia stata fondata dagli antichi egiziani e che, non a caso, il secondo museo Egizio del mondo sorga qui, proprio per questo motivo…

Misteri a parte, questa città è sicuramente molto interessante e sarà apprezzata sia da chi ama girare a piedi per stradine e i vicoli fioriti del quadrilatero, sia da chi preferisce rifugiarsi in bellissimi musei, sia da chi ama la vita notturna o deve recarcisi per lavoro.

Comodamente raggiungibile via autostrada (To – Sv, To – Mi, To – Ao), treno e aereo (aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle), Torino presenta molte zone di interesse.

Il centro si snoda intorno ai portici monumentali che percorrono Via Roma, arrivando in piazza Castello e proseguendo in Via Po, fino a Piazza Vittorio Veneto. È questa la zona dove si concentrano i negozi più belli per lo shopping e i bar più rinomati dove gustare un buon bicerin, lo strepitoso caffè con cioccolata calda e panna, tipico della città.

Se nei vostri piani c’è l’idea di fermarvi qualche giorno, non potete perdere i monumenti e i musei che arricchiscono la città. La Mole Antonelliana è il simbolo di Torino e si trova in pieno centro. Al suo interno ospita il famosissimo Museo del Cinema, che raccoglie testimonianze che vanno dai primi approcci a quest’arte (fine ottocento) alle più moderne serie televisive degli ultimi anni.

Non dimentichiamo che il cinema in Italia è nato proprio qui… Sempre nella stessa zona, immancabili sono il Palazzo Reale, ex dimora dei Savoia, la chiesa di San Giovanni Battista (che custodisce la Sacra Sindone), Palazzo Carignano (progettato dal Guarini), Palazzo Madama, la Galleria Sabauda e la Biblioteca Nazionale. In Corso Unità d’Italia si trova, invece, il Museo dell’Automobile, recentemente ristrutturato e luogo di culto per gli appassionati delle quattro ruote. Agli amanti dell’archeologia non potrà sfuggire il Museo Egizio, che raccoglie migliaia di pezzi, in una cornice davvero suggestiva.

Quando cala la sera, il rito di qualsiasi torinese che si rispetti è quello dell’aperitivo. Per i giovani, la zona più frequentata è quella di San Salvario, una volta quartiere poco raccomandabile, che si trova sul lato destro della stazione di Porta Nuova.

Oggi luogo di tendenza, in questa zona è molto facile, dopo le 19, trovare gente che beve e chiacchiera fuori dai locali, dove si consumano i classici apericena, pronti per scatenarsi nei limitrofi discopub, che offrono concerti dal vivo e serate a tema, legate ai vari giorni della settimana.

Per chi ama un divertimento più soft, consigliamo i moltissimi teatri della città, che hanno un’ampia rosa di spettacoli: dalla lirica del Carignano, ai concerti di musica classica del Teatro Regio, alle commedie e ai drammi dell’Erba, del Colosseo, dell’Alfieri, del Gioiello e delle Fonderie Limoni.

Torino è una città universitaria ed è proprio intorno alla sede di Palazzo Nuovo (siamo di nuovo in centro) che si trovano molti ristoranti e locali dove bere una buona birra dopo cena, quando si ha voglia di fare quattro chiacchiere con gli amici e rilassarsi.

La città ha un ottimo sistema di bus e tram che la attraversano tutta, ma sono facilmente reperibili anche i taxi, soprattutto nella zona centrale. Da alcuni anni è aperta una linea della metro, che collega le stazioni ferroviarie di Lingotto, Porta Nuova e Porta Susa e arriva quasi fino alla tangenziale ovest della città.

A Torino è molto facile trovare alberghi per qualsiasi tasca. Dai lussuosi hotel 5 stelle di via Roma e delle sue parallele, a quelli più high tech del Lingotto (la zona fiera della città). I bed&breakfast sono, invece, sparsi un po’ ovunque, dal centro fino alla periferica tangenziale.

})(jQuery)