ALBERGHI A MILANO

Alberghi a Milano

Considerata una delle metropoli europee più stimolanti e vive culturalmente, non tutti sanno che Milano ha un’estensione superiore a città europee come Parigi, Amsterdam, Bruxelles e Dublino. Il capoluogo lombardo può vantare infatti l’agglomerato urbano più ricco e produttivo del Paese.

È risaputo inoltre che Milano sia il fulcro economico del Bel Paese e che, nonostante la crisi che stiamo vivendo, contribuisce a garantire la produzione di circa il 10% del PIL nazionale, grazie al suo sistema economico stabile e bilanciato. Città ricca culturalmente e artisticamente, Milano propone in continuazione eventi, spettacoli teatrali e sfilate di moda ed è famosa per l’esperienza accumulata negli anni nell’attività fieristica e congressuale e per le sue storiche sedi universitarie, come la Bocconi, che accolgono studenti da tutto il mondo.

Anche se è una delle città italiane più moderne e all’avanguardia Milano nasconde anche un aspetto retrò, che si può notare in numerosi monumenti che contribuiscono a dare lustro alla città. Tra quelli da non perdere suggeriamo di iniziare da Piazza del Duomo, considerato centro della città da cui si diramano le strade principali e che ospita il maestoso Duomo di Milano. La famosa “Madunina”, decantata Giovanni D’Anzi nel famoso brano composto nel 1935 si trova nel punto più alto dell’edificio e sembra osservare tutta la città. Da visitare anche il Palazzo reale, reggia dei Visconti e degli Sforza e la Sala delle Cariatidi, che ha ancora i segni dei bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Passiamo ora al fattore pernotto. Sono mille le soluzioni offerte da Milano per trascorrere un weekend o più giorni in questa affascinante città. Si va dagli alberghi super esclusivi a 5 stelle del centro (zona Corso Como o Via Monte Napoleone), alla catene alberghiere di medio livello che offrono comunque strutture confortevoli e moderne. Se si ha la necessità di trascorrere una sola notte non sono da escludere le soluzioni più economiche offerte da piccole pensioni a conduzione familiare, B&B, affittacamere e ostelli.

È possibile inoltre trovare alloggio anche fuori Milano, nella cosiddetta hinterland milanese, che offre strutture altrettanto apprezzabili ma decisamente più economiche, soprattutto intorno alla zona fieristica di Rho e Pero.

La cucina milanese, che si può gustare in numerosi ristorantini in centro e non ha come ingrediente principale il burro, usato in moltissimi piatti, dal risotto, alla cotoletta alla milanese, fino al dolce, il panettone. Il piatto tradizionale è sicuramente il risotto alla milanese realizzato con lo zafferano, e, se si è mantenuta la ricetta originale, anche con il midollo di bue.

Altra pietanza tipicamente milanese è la “busecca”, realizzata con la trippa cotta in umido, piatto popolare che cucinavano i contadini nelle occasioni importanti, soprattutto nella notte di Natale.

Per quanto riguarda i collegamenti Milano è davvero eccezionale e paragonabile alle grandi capitali europee. Il sistema di trasporto di superficie è composto di 17 linee tranviarie, 4 linee filoviarie e 80 linee automobilistiche urbane, mentre la metropolitana di Milano, si compone di tre linee, la M1 (linea rossa), la M2 (linea verde), la M3 (linea gialla).

})(jQuery)