ALBERGHI A GENOVA

Alberghi a Genova

Affacciata sul mare e cresciuta intorno al porto, Genova è una deliziosa città d’arte che è stata sempre uno snodo di traffici e scambi commerciali. Il capoluogo ligure è il sesto comune per popolazione e fa parte insieme a Milano e Torino del fiorente triangolo industriale.

Non tutti sanno che Genova possiede il centro storico medievale più grande d’Europa, che è caratterizzato da un reticolo di stradine in cui si riesce a cogliere ancora il suo animo antico. Se si osserva bene questa piccola metropoli si è subito colpiti dal suo aspetto nobile determinato da dimore cinquecentesche, edicole barocche e affascinanti chiese.

Genova la Superba, così l’aveva definita Francesco Petrarca nel 1358, offre sia aree turistiche fatte di botteghe, trattorie e negozi caratteristici sia palazzi e dimore che ricordano il suo nobile passato e restituiscono un po’ dell’atmosfera che c’era nel 500. Da non perdere la visita ai Palazzi dei Rolli, che insieme al Geoparco del Beigua e le Cinque Terre costituiscono i tesori liguri iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco.

La visita al Palazzo Bianco, al Palazzo Rosso e ai tesori di Palazzo Tursi quindi è una tappa obbligatoria se si va a Genova perché questi rappresentano l’emblema del periodo storico più ricco e fastoso della città. Sono facilmente raggiungibili dal centro e per ammirarli è sufficiente una passeggiata in Via Garibaldi. Per chi volesse invece visitarli anche internamente il costo è di 10 euro a palazzo.

Un’altra delle cose che sicuramente non si può non visitare a Genova è l’Acquario, costituito da ben 71 vasche contenenti 800 specie marine diverse per una totale di 10.000 esemplari di animali, tra mammiferi acquatici, rettili e pesci. Grazie anche agli innumerevoli percorsi educativi per bambini e ragazzi, l’acquario contribuisce all’educazione e al rispetto dell’ambiente marino ed è un attivo centro di ricerca per gli animali marini. Genova offre molteplici soluzioni di alloggio per chi volesse trascorrere sia un weekend sia una vacanza più lunga.

Tanti sono gli alberghi a Genova dotati di ogni confort e situati in pieno centro ma altrettanti i deliziosi B&B o alberghi di fasce inferiori che sono comunque accoglienti e confortevoli. Una caratteristica da apprezzare è che le strutture più attrezzate ed apprezzabili si trovano in prossimità della stazione e delle zone turistiche più significative.

Genova inoltre non delude nemmeno sull’aspetto della vita notturna. Tra le zone da segnalare per la movida e la presenza di locali e discoteche segnaliamo Piazza delle Erbe e Via San Bernardo, dove i giovani si incontrano soprattutto il weekend.

Per quanto riguarda l’aspetto culinario Genova è sicuramente sinonimo di buona tavola a buon prezzo. Tra i piatti da assaggiare assolutamente in quanto fanno parte dei capisaldi della cucina ligure ci sono le bavette  al pesto, la focaccia genovese, la farinata ed infine in quanto città di mare non può mancare il pesce. Da provare lo stoccafisso alla genovese preparato con il merluzzo, i calamari, le acciughe e le sardine e il cappon magro, una ricca insalata che ha una base di gallette insaporite con aglio, aceto e sale, con pesce a carne soda, uova sode, verdure lesse, carciofi, gamberetti e tonno.

})(jQuery)