Alberghi a Cortina d'Ampezzo

Alberghi a Cortina d'Ampezzo

Circondata a 360° da imponenti montagne, Cortina D’Ampezzo è soprannominata a buon diritto “La regina delle Dolomiti”, essendo l’unica località italiana a far parte del “Best of the Alps”. Fa parte del circondario delle Dolomiti di Sesto, di Braies e d’Ampezzo, nelle Alpi Orientali, che conferiscono alla vallata una bellezza unica al mondo.

Tra le montagne più belle sono sicuramente da citare le Tofane, il Pomagagnon, il Cristallo, il Faloria e il Sorapiss, il Becco di Mezzodì, la Croda da Lago e il gruppo del Nuvolau. Il territorio comunale varia d’altitudine da un minimo di 1 057 m a un massimo di 3 244 m, con un’escursione altimetrica pari a 2 187 m. Il centro urbano, invece, si trova all’incirca a 1.224 m d’altitudine.

Quindi, un luogo dal sapore quasi magico, set di tanti film famosi e apprezzato sia durante i mesi invernali che estivi, Cortina è una meta ideale per tutti gli amanti dello sport (compresi gli Snow Lovers No Skiers, coloro che non praticano lo sci), che qui possono praticare tutte le loro attività preferite negli spazi sterminati del Parco Naturale Regionale delle Dolomiti d’Ampezzo, interamente compreso all’interno del Comune di Cortina.

Per i suoi turisti Cortina offre una variegata scelta di alberghi e hotel caratteristici, spesso situati in posizioni strategiche e con visuali spettacolari sulle montagne circostanti. Il soggiorno avviene sempre in luoghi dalla lunga tradizione alpina, spesso a gestione familiare. Scopri su Alberghi.it il più adatto a te.

Per lo sport praticato il menù a disposizione è davvero vastissimo, dallo sci alla mountain bike, passando al trekking, fino all’arrampicata, all’hockey sul ghiaccio ed il ciclismo. Ma Cortina è anche cultura, ed un viaggio del genere merita sicuramente un ricordo ai tempi più bui della nostra storia mediante una visita al Museo della Grande Guerra, al Forte Tre Sassi e al particolare Sacrario del Pocol, opera monumentale costruita nel 1935 e costituita da una grandiosa torre quadrata alta 48 metri.

Moltissime le chiese dall’inestimabile valore storico e religioso: la Cappella della Santissima trinità si trova in località Maion e le sue vicende sono legate alla famiglia de Zanna risalente al 1700. In pieno centro del paese è invece presente la Chiesetta di San Francesco, nella piazzetta omonima. Una cappella privata della famiglia Costantini risalente alla fine del 1300.

Se avete scelto Cortina per le vostre vacanze estive le attività da segnare in agenda sono parecchie. A Luglio ad esempio, si svolge la famosa Coppa Oro delle Dolomiti, appuntamento irrinunciabile anche per i soli spettatori desiderosi di ammirare i bolidi tra le curve di montagna.

La “Notte dei Falò”, in occasione della notte di Ferragosto, è invece una ricorrenza per celebrare la Madonna, mentre il Cortina Summer Festival è dedicato a tutti gli appassionati del Jazz.

Molto gettonato è anche il periodo natalizio, quando il centralissimo Corso Italia si addobba a festa e si anima con i famosi mercatini di Natale.

Un’esperienza da accompagnare a tavola con i piatti tipici della cucina ampezzana che fonde in se le migliori tradizioni austriache, tirolesi e venete. Tanto per citare alcune ricette, i chenedi, la polenta, l’arrosto ai funghi, i grostl (tortino di carne e patate), le costine di maiale e gli immancabili dolci come la torta di mele, le fartaieis, la sacher e tante varianti con i frutti di bosco.

Un’esperienza gustosa da condividere con un’ ottimo bicchiere di prosecco veneto.

})(jQuery)