ALBERGHI AD ANCONA

Alberghi ad Ancona

Capoluogo marchigiano, Ancona sorge in una posizione del tutto particolare. Slanciata verso il mare, su un promontorio a forma di gomito piegato, che ne protegge l’esteso porto naturale. Il nome stesso ricorda la sua posizione geografica: “Ankon” in greco significa gomito: è l’unica città italiana da cui si può godere della suggestiva visione di alba e tramonto sul mare, grazie alla sua particolare posizione

La città è formata da due parti distinte: il centro storico, caratterizzato da vie medioevali, addossato al colle Guasco, su cui sorgeva un’acropoli Greca, mentre oggi vi è il duomo di San Ciriaco, e una parte più moderna, formatasi dal Settecento, a vie rettilinee . Dell’antica città i massimi resti sono l’anfiteatro romano e l’Arco di Traiano, realizzato nel 115 d.C. in onore dell’imperatore Traiano.

Il centro storico offre un ricco patrimonio: la Mole Vanvitelliana (un grande edificio militare progettato dal Vanvitelli nel XVIII secolo, oggi sede di iniziative di spettacolo e mostre artistiche); Piazza del Plebiscito (il salotto della città sulla quale si affacciano importanti edifici storici), il Teatro delle Muse (distrutto durante la Seconda guerra mondiale e poi ricostruito), l’imponente cattedrale romanica di San Ciriaco, gioiello dell’arte gotica che domina la città dall’alto del Colle Guasco, a strapiombo sul mare. Sempre nell’intircato groviglio di strade del centro, numerosi sono i palazzi tra cui Palazzo degli Anziani, Palazzo Ferretti, Palazzo Bosdari, ora sede della Pinacoteca; la Loggia dei Mercanti, Palazzo del Senato.

Molte sono le spiagge: quella del Passetto, più centrale, a costa alta, ricca di scogli bianchi, mentre verso sud, tutta la serie di bellissime spiagge della riviera del Parco naturale del Monte Conero, che hanno ottenuto il riconoscimento della Bandiera Blu.

})(jQuery)